consigli per viaggiare laghi tanzania africa

Consigli per visitare la Tanzania

judith mushi tanzania africa

Per voi i suggerimenti di una persona nata e cresciuta in Tanzania, Goodwill Ambassador of Tanzania Tourist Board (Ambasciatrice del Ministero delle Risorse Naturali e del Turismo della Tanzania) e professoressa all'Università Cattolica di Milano, docente del corso sulla lingua Swahili: Judith Mushi.

Ecco i miei consigli!

Cercate di prenotare i vaccini circa 3/5 settimane prima di partire, questo vi sarà di grande aiuto. Molte persone fanno i vaccini all'ultimo minuto risentendone per tutto il viaggio e per buona parte della durata della vacanza.
Molti dottori consigliano di fare tutti vaccini necessari ma personalmente quello che ritengo più utile è il vaccino contro la Malaria.
Nel caso non aveste fatto il vaccino sarebbe meglio fare un controllo medico, prima di tornare a casa, così da trattare la malattia se, per caso, la si fosse riscontrata.
Stipulate un'assicurazione medica prima del viaggio e consultate il vostro medico curante per avere maggiori informazioni per salvaguardare la vostra salute.

Il periodo più bello dell'anno per visitare la Tanzania va da marzo a maggio nonostante le tante precipitazioni e nonostante la gran parte dei servizi siano chiusi. Se potrete visitare la Tanzania in questo periodo sarà la più bella esperienza della vostra vita.

Fate un safari al Parco Nazionale di Serengeti o all'Area di Conservazione del Ngorongoro, ma non dimenticate il circuito Sud, con il Parco Nazionale di Ruaha e la Riserva Selous, finendo il vostro viaggio col visitare le bellissime spiagge di Zanzibar.
Non scordate però di fare del turismo culturale, scoprite la cultura Swahili e quella Maasai vivendo intere giornate assieme a questo antico popolo, loro sapranno accogliervi come dei concittadini e non come dei semplici turisti!

Non mancate di visitare i Parchi Nazionali più piccoli (vi ricordo che in Tanzania sono circa una ventina), oppure altre attrazioni come il monte Kilimanjaro, dove potrete fare delle bellissime escursioni e scalate.
Ricordate che la Tanzania è un paese immenso, in cui regna la natura e in cui potrete incontrare e scoprire più di 125 tribù e culture differenti.
Quindi prendetevi tempo per visitarla tutta, vi consiglio di passarci almeno 2 o 3 settimane.

Vi consiglio di fare il visto direttamente al consolato o all'ambasciata in Italia, questo vi permetterà di non doverlo fare in aeroporto, permettendovi di non trascorrere ore che potreste impiegare divertendovi e rilassandovi.

In Tanzania non c'è un alto tasso di criminalità, però vi consiglio di rimanere vigili in ogni momento, come fareste in qualsiasi altro paese estero.
Non portatevi dietro grosse somme di denaro, inoltre vi consiglio di lasciare il vostro passaporto in albergo, girando con una fotocopia o col numero identificativo.