mare isola mafia tanzania africa

Isola di Mafia

L'isola di Mafia e le altre isole che compongo l'arcipelago si trovano a circa 120 km a sud di Dar es Salaam e 20 km dall'estremità orientale del Rufiji nell'Oceano Indiano.
L'isola principale di Mafia è lunga circa 48 km e larga 17 km nel suo punto più largo. Diverse isole e isolotti minori sono sparsi a ovest e a sud.
Mafia, anche se la sua pronuncia è Mafìa, è conosciuta anche come Chole Samba.
Il nome "Mafia" deriva dall'arabo morfiyeh ("gruppo" o "arcipelago") o dallo Swahili mahali pa afya ("luogo salutare").

Nell'isola è stato creato il primo Parco Nazionale marino della Tanzania nel 1995.
Il parco marino dell'isola di Mafia (MIMP) è costituito da otto piccole riserve, in cui è regolamentata la pesca dal 1975.
L'area del parco marino dell'isola di Mafia si estende per circa 822 km², oltre il 75% di esso è sotto il livello del mare.
L'area ospita un eccezionale mosaico di habitat marini tropicali tra cui: barriere coralline, alghe e mangrovie.
Lungo la costa orientale dell'isola si possono trovare delle bellissime foreste, che andando verso l'interno lasciano spazio ad un terreno più pianeggiante.
Due specie di tartarughe marine utilizzano le spiagge di Mafia come aree di nidificazione, infatti l'area è stata riconosciuta a livello internazionale tra i siti più importanti per la biodiversità.
Le acque di Mafia, data la sua distanza dal continente, risultano tra le più belle ed incontaminate del paese: nell'area del parco marino, si possono trovare le barriere coralline più belle della Tanzania.

Le spiagge dell'isola sono pure, incontaminate e poco affollate; sono l'ideale per fare sub, snorkeling, kayak, pesca d'altura e moltissime altre attività.

I fondali più profondi attorno all'isola sono rinomati in tutto il mondo per la moltitudine di specie marine che li abitano. Inoltre si possono vedere molti coralli.
Sulle spiagge meno affollate spesso si possono incontrare tartarughe giganti. Inoltre è possibile osservare oltre 120 specie diverse di uccelli.

L'isola però non vive solo di questo, vi sono molti edifici che risalgono all'ottocento, tra cui alcune moschee, questo perché era un punto nevralgico per il commercio tra l'Africa orientale e il lontano oriente.

Ci sono però alcune rovine che risalgono addirittura all'8° secolo.

Cosa Fare

Vacanze sulla spiaggia, escursioni in barca e canoa, immersioni e snorkeling, pesca, viaggi di lusso.

Posizione

L'isola copre un'area di 825 km², è lunga 48 km e larga 17.
È un'isola della Tanzania, situata nell'Oceano Indiano a circa 25 km dalla costa del continente e 120 km a sud rispetto a Dar es Salaam.

Quando Andare

Il clima è costiero e le temperature sono tra i 20 ed i 34°C.
La stagione delle Grandi Piogge va da aprile a maggio, mentre quella delle Piccole Piogge va da ottobre a novembre.
Il miglior momento dell'anno per visitare l'Isola di Mafia va da luglio ad ottobre, che sono anche i mesi più caldi.

Come Arrivare

Mafia è raggiungibile da Dar es Salaam via aereo oppure via nave.

Per scoprire le bellezze dell'isola vai alla Gallery