parco nazionale saadani costa tanzania africa

Parco Nazionale di Saadani

Il Parco Nazionale di Saadani è un parco in cui la spiaggia incontra la foresta, infatti è l'unico parco dell'Africa dell'Est che si sviluppa anche sul lungo mare.
È l'unico posto in cui un "bagno di sole" può essere interrotto dal passaggio di un elefante, oppure di un leone che sta andando ad abbeverarsi.
È un riserva protetta sin dal 1960, ma è diventato ufficialmente un parco nazionale solo nel 2002.
Ha sofferto molto di episodi di bracconaggio verso la fine degli anni 90, ma negli ultimi anni c'è stata una forte diminuzione visto che i villaggi adiacenti sono diventati parte integrante del Parco Nazionale, quando nel 2002 è stata aumentata la sua superficie.

Oggi, sorprendentemente, una moltitudine di primati ed animali da pascolo possono essere visti durante le camminate e le escursioni, tra questi ci sono giraffe, bufali, facoceri, antipoli dell'acqua, antilopi dei canneti, alcefali, gnu, cefalofi rossi, grandi kudu, gazzelle orice, antilopi nere, babbuini gialli e cercopitechi verdi.
Si possono incontrare mandrie che arrivano a circa 30 elefanti con maggior frequenza, alcuni branchi di leoni, assieme a leopardi, iene maculate e sciacalli dal dorso argentato.

Durante i viaggi in barca lungo il fiume Wami c'è un'alta possibilità di incontrare ippopotami, coccodrilli e diversi uccelli marini e di fiume, tra cui il martin pescatore delle mangrovie e piccoli fenicotteri, mentre sulle spiagge è possibile incontrare le grandi tartarughe terresti e marine.

Peculiarità del Parco Nazionale Saadani:

  • è l'unico parco nazionale che si affaccia sul mare;
  • potrete vedere una combinazione unica di specie animali e vegetali marine e di terraferma;
  • si possono osservare le tartarughe marine che depositano le uova nella spiaggia;
  • si possono esplorare le rovine Swahili del villaggio Saadani che era un famoso porto commerciale risalente al 19° secolo;
  • si possono osservare gruppi di delfini.

Cosa Fare

Birding safari (birdwatching), safari in mongolfiera, safari in barca ed in canoa, pesca, safari a piedi, safari nella natura selvaggia, campeggio, safari di lusso.

Posizione

Copre un'are di 1.100 km² ed è situate al centro del triangolo storico Bagamoyo, Pangani e Zanzibar.
La città più vicina è Tanga.

Come Arrivare

Volo charter da Zanzibar o Dar es Salaam con possibilità di voli di linea in futuro. Navetta tre volte a settimana da Dar es Salaam (4 ore di viaggio).
Nessun accesso stradale da Dar es Salaam lungo la costa, per arrivare dovete seguire la strada di Moshi risalita per 160 km, poi 60 km sullo sterrato.
Accesso stradale da Tanga e Pangani tranne che dopo forti piogge.

Quando Andare

Il clima costiero è soprattutto caldo ed umido, con alcune piogge che vengono dalla savana.
Le escursioni migliori si fanno durante il periodo "secco" dell'anno, ovvero tra gennaio e febbraio e da giugno ad agosto.
Generalmente si può visitare il parco durante tutto l'anno, ma le strade di accesso spesso sono inaccessibili durante aprile e maggio.

Dove Alloggiare

Il Parco offre vari tipi di alloggio e strutture sia per i residenti che per i non residenti che visitano il parco.

Rest House (simile ai nostri B&B): vicino alla spiaggia, con un salotto arredato, una camera da letto principale, tre camere singole e una cucina completamente attrezzata.

Bandas: che si trovano lungo la spiaggia, ciascuno con due stanze di quattro letti e camere singole.
Queste strutture offrono ai campeggiatori l'opportunità di dormire nei campeggi pubblici che si trovano lungo la spiaggia di Saadani.

Campeggi: ne sono presenti diversi all'interno del campo.
I visitatori sono invitati a venire con il proprio cibo che possono cucinare utilizzando le strutture del parco.

Altre strutture: ci sono altre strutture ricettive di proprietà privata all'interno e all'esterno del parco.

Per scoprire le bellezze del Parco vai alla Gallery