riserva naturale selous tanzania africa

Riserva Selous

La Riserva Selous ricopre una superficie di 50.000km² ed è l'area protetta più grande in Africa.
Inoltre è rimasta intatta visto che non c'è mai stato impatto da parte dell'uomo.

L'area da rifugio ad un significante numero di elefanti, rinoceronti neri, ghepardi, giraffe, ippopotami, coccodrilli e molte altre specie.
Inoltre si può trovare una grande varietà di habitat naturali, tra cui le foreste di miombo, praterie, foreste fluviali e paludi.

Tra le altre specie di mammiferi presenti nella riserva possiamo includere: babbuini gialli, leopardi, iene maculate e la più grossa "popolazione" di cani selvatici africani, circa 1.300 esemplari, sciacalli striati, puku, saltarupi, cefalofo azzurro e cefalofo rosso.

Ci sono anche specie di animali molto rare, tra cui: cercocebo del fiume Sanje, colobo rosso degli Udzungwa, Colobus Illiger e nototrago di Sharpe.

Ci sono circa 350 specie di uccelli, tra cui possiamo annoverare: l'oca bernoccoluta, il bucorvo di Leadbeater, il falco giocoliere, il picchio di Stierling, la pavoncella corona bianca, la pernice degli Udzungwa e la nettarinia alirugginose.

Si possono trovare anche molti rettili ed anfibi, tra cui i coccodrilli.

I territori vicino alla riserva, ovvero i bassipiani e le montagne di Mikumi, le paludi del Kilombero e le montagne di Udzungwa sono ricche di specie a rischio estinzione, molte di queste sono state portate nella Riserva Selous per proteggerle.

Le peculiarità della Riserva Selous:

  • è grande 4 volte il Parco Nazionale del Serengeti;
  • ha la più grande riserva di animali al mondo, è il posto in cui si può trovare il numero maggiori di elefanti, ippopotami, cani selvatici africani, bufali e coccodrilli di tutta l'Africa;
  • è un sito patrimonio dell'UNESCO;
  • si possono trovare più di 440 specie di uccelli conosciuti che vivono assieme agli altri animali selvatici;
  • è consentito il safari a piedi, vietato nella maggior parte degli altri parchi nazionali africani;
  • è possibile fare safari in barca;
  • luoghi interessanti nel parco il fiume Rufiji, che scorre fino all'Oceano Indiano di fronte all'isola di Mafia, e la gola Stiegler, un canyon di 100 m di profondità e 100 metri di larghezza.

Cosa Fare

Safari in mongolfiera, birding safari (birdwatching), safari in barca ed in canoa, safari a piedi, safari nella natura selvaggia, campeggio, safari di lusso, matrimonio durante un safari.

Posizione

Copre un'area di circa 50.000 km², si trova nel sud della Tanzania a circa 250km a sud di Dar es Salaam.

Come Arrivare

In auto da Dar Es Salaam con circa 6/7 ore di viaggio.
In aereo partendo da Dar es Salaam, Arusha o Zanzibar.

Quando Andare

Il clima è caldo e umido, ovvero tropicale, durante tutto l'anno.
Le temperature medie vanno dai 13 ai 40°C.
Il periodo migliore per visitare la Riserva va da giugno a novembre, per quanto riguarda le escursioni, e da gennaio a marzo per il birdwatching.

Dove Alloggiare

Ci sono diverse strutture dove dormire all'interno o poco fuori la riserva.

Per scoprire le bellezze della riserva vai alla Gallery