cascata riserva amani tanga tanzania africa

Città di Tanga

Tanga era un altro punto in cui sostavano le carovane in viaggio verso l'entroterra dell'Africa centrale alla ricerca di avorio e schiavi ed era in diretta concorrenza con Pangani e Bagamoyo.
I tedeschi ne fecero un centro di amministrazione coloniale, infatti le prove della loro presenza si trovano nell'architettura di Tanga.
Il porto costituisce un collegamento importante tra la Tanzania settentrionale e l'Oceano Indiano.
Tanga ha molto da offrire ed è un luogo sorprendentemente sicuro e amichevole, pieno di un'incredibile miscela di diverse culture.
La prima cosa che i visitatori notano al loro arrivo è lo stato di tranquillità e prosperità ed è bello crogiolarsi nelle sue soleggiate stradine.
A Tanga si possono trovare alcune filiali come NMB, NBC, CRDB, Exim, Barclays e Post Bank.
I servizi sanitari sono disponibili presso l'ospedale regionale di Bombo e diversi ospedali privati. La polizia regionale è di stanza in città.

Cosa Fare

È possibile visitare molte attrazioni turistiche attorno a Tanga, per saperne di più "clicca qui"

Posizione

Tanga è situato sulla costa settentrionale della Tanzania, vicino al confine con il Kenya.

Come Arrivare

Ha collegamenti stradali con Arusha, Moshi, Mombasa, Nairobi e Dar es Salaam.
Tanga ha un piccolo aeroporto e piste d'atterraggio a Ushongo (Pangani) e nel parco nazionale di Saadani.
I servizi marittimi sono disponibili per Pangani, Pemba e Zanzibar.

Dove Alloggiare

Tanga ha un enorme pacchetto di servizi nel centro della città e sul lungomare.

Attrazioni turistiche vicino a Tanga

Riserva Naturale di Amani

La riserva naturale di Amani si estende dalla pianura all'altopiano superiore. L'altopiano permette ai visitatori di osservare il territorio dell'Usambara orientale.
Esistono tre punti panoramici: Kiganga Hill, Ngua e Mbomole.
Ci sono tre cascate nella zona: Derema, Ndola e Pacha. Molti turisti sono attratti proprio dalla possibilità di fare un escursione alle cascate.
La compagnia orientale del tè di Usambara possiede alcuni acri di piantagioni di tè coltivate che possono essere visitate.
Ci sono molti percorsi turistici naturalistici, come ad esempio: Mbomole Hill, Monga trail, Ndola trail, Turaco Bird trail, Kwamkoro Nature trail, Derema trail, Zigi trail.

Posizione: dista circa 35 km da Muheza, una città situata sull'autostrada per Tanga.

Come arrivare: ci sono trasporti pubblici da Muheza, a 35 km di distanza

Dove alloggiare: due Rest House forniscono alloggio nei confini della riserva e sono situate presso la porta Sigi; si possono trovare campeggi a Sigi e due interni alla riserva di cui uno con servizi fissi ed un secondo attrezzato con un sistema sanitario mobile. Le guest house sono disponibili nel villaggio alla porta Sigi.

Rovine di Tongoni

Tongoni fornisce uno sguardo sullo stile di vita nel villaggio di pescatori, si possono trovare le rovine di antiche moschee, tombe e resti del primo Shiraz di origine persiana, con un'elaborata iscrizione e sculture in pietra.
Si ritiene che Tongoni fosse la sede del porto prima che fosse fondata Tanga, e che l'esploratore portoghese Vasco Da Gama visitò Tongoni nell'anno 1498.

Posizione: il villaggio di Tongoni si trova a circa 17 km a sud di Tanga sulla strada per Pangani.

Le grotte di Amboni

Le grotte di Amboni sono ritenute le più vaste grotte calcaree dell'Africa orientale e sono situate nel villaggio di Kiomoni.
Le grotte, lunghe un chilometro e mezzo, sono un affascinante sito storico, che fungeva da nascondiglio per la gente del posto.
Quasi tutti i tunnel o le camere sono accessibili ai turisti tramite una visita guidata.
Le grotte hanno un significato religioso per la popolazione locale che prega e fa offerte in uno dei santuari. Per una parte della gente del posto, le grotte sono note da tempo come il luogo in cui pregare per bisogni diversi.

Posizione: sono situate a circa 8 km dalla città di Tanga.

Urithi Tanga Museum

Il nuovo boma di Tanga è stato rinnovato con il sostegno dell'ambasciata tedesca in Tanzania e della città gemella di Tanga, Eckernforde.
L'edificio, costruito utilizzando pietra corallina, calce e sabbia, fu utilizzato come ufficio governativo e residenza per il commissario provinciale del Tanganyika settentrionale, che comprendeva Tanga, Kilimanjaro e Arusha.
Una volta completato il lavoro di conservazione, a URITHI è stato concesso l'uso all'interno dell'edificio per un museo dedicato al patrimonio di Tanga. Sono esposte mostre fotografiche sull'architettura e gli edifici storici di Tanga.

Posizione: Independence Avenue (vicino alla Biblioteca Tanga), città di Tanga.

Lushoto

Lushoto è una cittadina di una bellezza disarmante immersa in uno scenario naturale mozzafiato. Per molti Lushoto ricorda molto la Svizzera.

Intorno sono presenti vasti paesaggi con vette imponenti ricche di colture, viste mozzafiato e panorami infiniti con vegetazioni rigogliose.
Lushoto è ideale per l'agricoltura: vengono coltivate banane, pere, zucche, pomodori, patate, patate dolci, mais, cavoli, carote, peperoni, prugne e mele.
La sua foresta pluviale è uno dei luoghi più conosciuti nell'Africa per la sua biodiversità. È il centro di uno dei migliori programmi di turismo culturale in Tanzania.
Ci sono varie attività per i visitatori: come escursioni guidate e visite culturali al punto panoramico di Irente, alle coltivazioni di Irente, alle colture di Usambara, alle foreste pluviali di Magamba e altro ancora.

Posizione e accesso: si arriva a Lushoto dal la città di Mombo, sulla strada da Arusha fino a Dar es Salaam.
I trasporti pubblici da Dar es Salaam, Arusha, Moshi e Tanga sono disponibili tutti i giorni.

Dove Alloggiare: Lushoto possiede diverse strutture di alto livello.

Per scoprire le bellezze della città vai alla Gallery